amad-associazione@libero.it Tel.: 340/7501418; 371/3264500

I CENTRI SOLLIEVO

Il progetto sollievo è l’offerta di un luogo accogliente nel quale volontari preparati e formati accolgono le persone con deficit cognitivo medio-lieve per svolgere attività “ricreative” adeguate alle loro potenzialità residue per qualche ora al giorno, per qualche giorno alla settimana. Gli scopi sono molteplici: sollevare per alcune ore i familiari dall’assistenza diretta; reinserire il malato in un gruppo sociale, contrastando l’isolamento e l’insicurezza sociale sia per l’ammalato che per i suoi familiari; affiancare le famiglie nel percorso di gestione del malato; stimolare le funzioni mentali mediante le attività proposte. Sono previsti gruppi di stimolazione cognitiva, attività psico-educazionali e attività di ginnastica dolce, musicoterapia, ecc. Momenti ricreativi funzionali all’integrazione con altre persone frequentanti il Centro Ricreativo presso il quale il centro sollievo è ospitato. Le risorse sono costituite soprattutto da volontari o dalle famiglie stesse se desiderano partecipare attivamente al progetto.
La partecipazione è totalmente gratuita.
Essere Animatore Volontario nel Centro Sollievo significa:

  • Aiutare gli altri mettendo a disposizione il proprio tempo;
  • Essere attore nella promozione del benessere delle persone che si aiutano ma anche di quello personale. •Imparare a stare bene insieme, sperimentando nuove esperienze con persone dementi che diventano risorse preziose per la propria formazione .
  • Formare le proprie capacità personali imparando a gestire i propri ed altrui comportamenti.
  • Sentirsi orgogliosi nel partecipare ad un progetto di importanza sociale.

I volontari avranno il ruolo di “personal trainer” delle persone con demenza, verranno preventivamente formati e saranno sempre seguiti durante il progetto.
L’Azienda Sanitaria ULSS n.3 è titolare del servizio mentre AMAd è incaricata a gestirlo.
Le Amministrazioni dei 28 Comuni del territorio dell’Ulss n.3 hanno aderito al progetto e assicurano locali adeguati per attuare il progetto e favoriscono le iniziative di sensibilizzazione e di reperimento del personale volontario.

PER INFORMAZIONI
Centro d’ascolto A.M.A.d.
Bassano del Grappa: tutti i martedì dalle ore 9,30
alle ore 11,30 presso Ospedale “S. Bassiano”
oppure telefonando al n. 340.7501418
amad-associazione@libero.it

Distretto S.S. di Asiago: 1° e 3° martedì del
mese dalle ore 9,30 alle ore 11,00
tel: 342.6979235
amad.associazione.asiago7c@gmail.com

Centro Decadimento Cognitivo (CDC)
ULSS n.3 Bassano del Grappa:
– Martedì dalle 8.30 alle 9.30
– Giovedì dalle ore 10.30 alle 12.00
tel. 0424/883034
progettosollievo@aslbassano.it